www.uninettunouniversity.net   seguici su facebook

Benvenuto su UNINETTUNO.tv la web tv della Universita' Telematica Internazionale UNINETTUNO
Uno strumento libero creato per diffondere cultura e democratizzare l'accesso al sapere
I piu' visti 1416 video trovati
Autore: Matteo Marostica
Short tale di Matteo Marostica interpretato da Alessandro Lupo Venzo sul tema della liberta' dal potere. Nel cortometraggio, ambientato in una fabbrica, un operaio attende dalla catena di montaggio, colorate forme geometriche per immetterle in una macchina. Un cilindro giallo interrompe il suo lavoro, perche' troppo grande per passare nel foro della macchina.
Autore: Prof. Guido Davico Bonino
Il Professor Guido Davico Bonino parla del romanzo scritto da Franz Kafka dal titolo “Il Processo”. Scritto tra il 1914 e 1915 è pubblicato postumo nel 1925 dall’amico MaxBrod. Il Professor Davico Bonino parla dell’intreccio di questo importante romanzo che rivela l’assurdità del potere. Il Protagonista Josef K. è portavoce delle angosce esistenziali di un tormentato Franz Kafka, che in se sente la colpa di essere diverso come figlio, come artista, come individuo e come ebreo. Il Romanzo si compone delle sensazioni di numerose diversità che Kafka sentiva nella sua vita nei confronti di chi li circondava. Il Professore prosegue la lezione analizzando altri aspetti della vita e dell’opera di Kafka.
Autore: Citto Maselli
Nel centenario dalla nascita di Alberto Moravia, l’Università Telematica Internazionale Uninettuno ricorda lo scrittore, la figura pubblica e privata, alcuni aspetti del suo pensiero con un ciclo di 10 conversazioni ideate e curate da Enzo Golino. Le lezioni saranno svolte da scrittori, critici, docenti universitari e giornalisti di varie generazioni che approfondiranno alcuni aspetti delle sue opere e sua della vita Il regista Fracesco Maselli, detto Citto descrive la sua casa in gioventù, frequentata da intellettuali come Pirandello. Con Moravia si conosceranno nel 1945. Maselli ricorda il film "I delfini", in cui si avvalse della collaborazione dell’amico Alberto che gli propose di fare un film sugli "Indifferenti”. Maselli ricorda i film tratti dai romanzi come "La romana", "La ciociara" ma soprattutto che il loro cinema era contro una logica attuale di adattamento all'esistente, ma volto a sviluppare una consapevolezza critica della realtà.
Autore: Mario Monicelli
Il maestro Mario Monicelli legge una poesia e parla del linguaggio utilizzato nel suo cinema e nel cinema in generale. Il dialetto come ricchezza e Totò come esempio di comico fuori dal comune, colui che riusciva a esprimersi con tutta la mimica corporale. Monicelli racconta la sua vita e quella dei colleghi e amici con cui condivideva passeggiate e momenti insieme, guardando se stessi e il mondo, sempre in chiave satirica e grottesca. Per il maestro il dramma è lo stadio infantile da cui si matura per elevarsi.
Autore: Gaetano Liguori
Gaetano Liguori suona un brano al pianoforte. La sua è una famiglia di musicisti, negli anni 70 si avvicina alla musica jazz, ma soprattutto è sensibile ai movimenti di contestazioni giovanili di quegli anni. La sua musica si lega al contesto sociale. Negli anni 80 compone brani per colonne sonore dei film.
Autore: Gruppo Storico Romano
2060 anni fa Giulio Cesare veniva assassinato il 15 marzo del 44 a.C. Il Gruppo Storico Romano mette in scena a Largo di Torre Argentina gli ultimi momenti di vita di Giulio Cesare. Le ventitré pugnalate dei congiurati, incluso Bruto che Cesare credeva fosse suo figlio. Il cesaricidio e i monologhi di Bruto e Marco Antonio che 1650 anni dopo sarebbero stati tradotti in opera teatrale da William Shakespeare nell'opera Giulio Cesare.
Autore: Nello Ajello
Nel centenario dalla nascita di Alberto Moravia, l’Università Telematica Internazionale Uninettuno ricorda lo scrittore, la figura pubblica e privata, alcuni aspetti del suo pensiero con un ciclo di 10 conversazioni ideate e curate da Enzo Golino. Le lezioni saranno svolte da scrittori, critici, docenti universitari e giornalisti di varie generazioni che approfondiranno alcuni aspetti delle sue opere e sua della vita. Nello Ajello, scrittore e giornalista ricorda Alberto Moravia attivo nell'impegno civile. Sottolinea la distinzione che Moravia faceva tra il cittadino e l'artista, racconta di come non si iscrisse mai in un partito, e del libro uscito postumo dal titolo "Impegno controvoglia" nel quale si coglieva un fastidio verso i critici che vedevano nei suoi romanzi pulsioni politiche. Riporta altri particolari su Moravia come la candidatura al Parlamento europeo, volta alla sua totale insofferenza verso il nucleare.
Autore: Trilussa
Lettura dell'attore Tommaso Setaro della poesia di Trilussa "Er grillo zoppo".
Autore: Diego Cugia
Lettura dell'attore Giuseppe Ciccone di un estratto del libro di Diego Cugia: Jack Folla. Alcatraz. Un dj nel braccio della morte (2000). La lettura è del 113° giorno dal braccio della morte.
Autore: Louis Godart
Il professor Louis Godart dedica una lezione speciale a L'antica Via del tè. Come e perché il tè è molto più di una semplice bevanda: il professor Godart ripercorre la storia della Cina e del suo rapporto fortissimo con il tè. Godart si sofferma poi sul tè in Occidente, in Inghilterra, in America (citando il Boston Tea Party del 16 dicembre del 1773 in cui vennero distrutte delle casse di tè in simbolo di protesta da parte dei coloni americani) e come scegliere e servite il tè.
Autore: Don Luigi Giussani
La lettura sulla battaglia di Don Giussani per la libertà dell'uomo tra religiosità e potere.
Autore: Diego Cugia
Lettura dell'attrice Barbara Perotti di un estratto del libro di Diego Cugia: Jack Folla. Alcatraz. Un dj nel braccio della morte (2000). La lettura è del 126° giorno dal braccio della morte.
Copyright © 2011 Università Telematica Internazionale UNINETTUNO. Tutti i diritti riservati.