www.uninettunouniversity.net   seguici su facebook

Benvenuto su UNINETTUNO.tv la web tv della Universita' Telematica Internazionale UNINETTUNO
Uno strumento libero creato per diffondere cultura e democratizzare l'accesso al sapere
I piu' visti 1416 video trovati
Autore: Prof. Franco Cordero
L'escursione sull'idea antropologica "confine" comincia dalle avventure d'un chierico errabondo e sofferente, Walter Benjamin, finite nel suicidio alla frontiera spagnola, agosto 1940, perché l'alcalde del paese nega l'ingresso ai fuggitivi: basterebbe aspettare qualche ora ma l'Io s'era disintegrato; gli altri passano. È un moderno cabbalista, esperto d'allegoria e lampi intuitivi, poco pensatore, e ha un amico junior, Gershom Scholem, molto raziocinante, studioso della Qabbalah, fantasmagorie e paradossi: ad esempio, che la creazione avvenga in Dio, non fuori; il male sia residuo teogonico; ogni struttura sia congenitamente iniqua. Ventidue secoli prima dei cabbalisti cinquecenteschi, tale idea forma il clou d'un famoso frammento d'Anassimandro, i cui sottintesi liquidano orgoglio antropocentrico e vanterie metafisiche: gli esistenti affondano nella matrice dalla quale erano usciti; seguiranno innumerevoli mondi, imprevedibili, perché l'eterna materia viva pulsa all'infinito. La relatività biopsichica esclude verità speculative immobili. Il mondo nasce nella transizione dall'amorfo alle forme. Vediamone tre: estetica, logica, normativa; illusione apollinea, una sintassi costruita su enunciati assolutamente veri perché non dicono niente (Wittgenstein docet), lingua del dovere. Il dogma è logica perversa, non-pensiero in formule spesso vaniloque o contraddittorie. Tre casi magnificano gli apparati repressivi: Miguel Serveto, dotto errante, in mano all'ecclesiocrate Calvino; un vecchio mugnaio friulano; e l'ex domenicano fuoruscito Giordano Bruno; colpevoli d'avere pensato extra fines, esalano l'anima nel rogo.
Autore:
Citazioni di Martin Luther King e Boris Vian
Autore:
Citazioni di Tacito, Don Andrea Gallo, Dante Alighieri
Tag: Pace
Autore: Prof. Ruggero Eugeni
L’insegnamento è volto a fornire gli strumenti metodologici e interpretativi dei prodotti mediali contemporanei sulla base dell’approccio semiotico e semiologico. In particolare il corso propone un approccio basato su una semiotica dell’esperienza mediale. L’obiettivo fondamentale dell’insegnamento è la trasmissione di competenze analitiche in riferimento ai linguaggi e alle strategie comunicative adottate nei differenti ambiti dei media
Autore:
Lettura dell' Articolo 11 della Costituzione Italiana
Tag: Pace
Autore:
Citazioni di Shimon Peres e Baden Powell
Autore: Prof. Pierre Sinclair de Gioia Carabellese
Canale: Economia
Il corso si propone di approfondire alcune problematiche specifiche del diritto internazionale dei contratti. Il corso si basa su una duplice analisi di common law e civil law all'interno della macroarea dei principi contrattuali
Autore: Prof. Patrizio Bianchi
Canale: Economia
Il corso, in lingua inglese, fornisce agli studenti le basi teoriche per studiare e comprendere i comportamenti e le interazioni tra le imprese e i loro effetti sulla struttura del mercato.
Autore: Prof. Paola Carbone
Canale: Psicologia
Il corso intende offrire allo studente lo studio avanzato dei modelli teorici e clinici della psicologia dinamica, dagli aspetti classici agli sviluppi attuali, in collegamento con le aree di ricerca empirica, come l’infant Research e la ricerca sull’efficacia della psicoterapia. Intende inoltre proporre l’approfondimento dei costrutti che sono alla base delle attuali tecniche di intervento nel processo terapeutico
Autore:
Citazioni di Mahatma Gandhi e Madre Teresa di Calcutta
Autore: Autori Vari
All'interno del progetto NET, viene presentato uno spettacolo che unisce la scienza alle forme artistiche. "Un monologo per una matita, un pianoforte e un astronomo" con Donatella Giovannangeli, Paolo Sentinelli, Fabrizio Vitali
Autore:
Citazioni di Bob Dylan e Tiziano Terzani
Copyright © 2011 Università Telematica Internazionale UNINETTUNO. Tutti i diritti riservati.