www.uninettunouniversity.net   seguici su facebook

Benvenuto su UNINETTUNO.tv la web tv della Universita' Telematica Internazionale UNINETTUNO
Uno strumento libero creato per diffondere cultura e democratizzare l'accesso al sapere
Musica104 video trovati
Pagine: 12456789
Autore: Mimmo Locasciulli
Mimmo Locasciulli racconta la sua formazione, il suo percorso artistico - dai gruppi beat e rock alla musica folk e folk rock -, e la conciliazione del suo lavoro di medico con quello di cantautore. Le collaborazioni artistiche con Haber, Cinquetti, Ruggeri, De Gregori. Le pause e i pensieri del lavoro di un cantautore. L'importanza del Folkstudio per la sua formazione di giovane cantautore e la differenza della giovane realtà musicale. Il sogno come ingrediente principale della musica di Locasciulli. Il sogno del cassetto di scrivere un'opera musicale con Vittorio Franceschi.
Autore: Sandro Cerino
Sandro Cerino, musicista polistrumentista, parla della sua cultura musicale: dalle influenze avute dal padre nel periodo della sua infanzia fino agli studi conclusi negli ultimi anni. IIl Musicista espone argomenti inerenti all'intuizione musicale, all'accompagnamento strumentale, alla ricerca timbrica e alla melodia. Nel filmato Cerino esegue brani musicali da lui stesso arrangiati e interpretati.
Autore: Gino Paoli
Il cantautore Gino Paoli parla delle sue prime esperienze artistiche come pittore e poi come celebre cantautore. Paoli spiega e commenta la nascita delle sue canzoni più famose: "La Gatta", "Sapore di sale", "Senza Fine" e infine "Che cosa c'è". Il cantautore discorre di musica, canzoni e di esperienze di vita passate.
Autore: Salvatore Accardo
Salvatore Accardo, violinista, parla dell'influenza artistica avuta dal padre e della sua passione che lo accompagna fin da giovane per il violino. Espone la propria idea che ha di musica e argomenta alcuni aspetti che gli appartengono: l'educazione musicale,la difficoltà per i giovani di esprimersi con la musica, la qualità degli insegnanti e dei musicisti. Parla dei grandi musicisti classici come Mozart, Paganini e Bach.
Autore: Alessandro Nidi
Alessandro Nidi racconta com'è nata la sua passione per la musica, parla dei suoi anni in conservatorio e dei suoi primi amori musicali, Bach o Debussy e la musica jazz. Nidi prosegue nel racconto della sua carriera di musicista, con altri aneddoti e particolari, come la sua passione per il musicista Keith Jarrett.
Autore: Moni Ovadia
Moni Ovadia, uomo dalle doti poliedriche, parla del suo lavoro d'artista all'interno del campo musicale e teatrale. Descrive i suoi percorsi lavorativi all'interno della scena teatrale, come il progetto sperimentale avviato con il coro musicale recitante. Fa delle riflessioni sull'essere umano e sulla conoscenza, espressa nel teatro attraverso la musica, i gesti, le parole, il silenzio e la memoria.
Autore: Prof.ssa. Donatella Caramia
Lezione speciale della Prof.ssa. Donatella Caramia sulla relazione tra musica e scienza. Tra gli argomenti affrontati, la nascita della neuro musicologia, sorella della neurologia. La scoperta della comunità scientifica di come l'ascolto della musica preferita da parte di un individuo possa provocare una modifica nel cervello e la messa in circolo della dopamina. Molecola dell'entusiasmo, del piacere, della motivazione; ma anche sostanza che regola il coordinamento motorio. I neuroni cambiano con la percezione della musica. Un confronto tra il mondo dell'analisi logica-scientifica e dell'arte che ha prodotto un libro nato dai colloqui che la Prof.ssa Caramia ha avuto con il Maestro Ennio Morricone "Musica e oltre. Colloqui con Ennio Morricone" il quale, attribuisce alla musica un potere trasformativo.
Autore: Riccardo Giagni
Riccardo Giagni racconta la sua storia di musicologo nata negli anni 70, e della sua duplice formazione, come musicista e come persona che riflette sull’arte. Ha lavorato all’interno del meccanismo del processo produttivo, fa un parallelo con la società di oggi rispetto quella degli anni 70'. Giagni parla della sua doppia formazione nel cinema; compositore e consulente musicale, parla dei film di registi come Bellocchio, Lizzani con cui ha lavorato,. Racconta i suoi progetti e i suoi lavori come quello per il film di Sabina Guzzanti Viva Zapatero. Parla del ruolo della musica nel cinema e delle novità del suono nella musica.
Autore: Giuseppe Di Benedetto
Il compositore Giuseppe Di Benedetto introduce se stesso parlando della sua vita e della sua istruzione in campo musicale. Agli inizi dedicati alla musica da camera oggi si dedica alla composizione e alla sperimentazione utilizzando le varie sfaccettature che gli strumenti gli possono offrire. Di Benedetto rivela gli autori del passato che ama e a cui si ispira come Beethoven, Brahms, Schumann, Schubert, ma anche a quelli contemporanei come Sakamoto. Suona al pianoforte estratti dalle sue composizioni dal vivo.
Autore: Carlo Crivelli
Carlo Crivelli parla del suo mestiere di compositore e della musica come una vera e proprio vocazione fin dall’infanzia. Grazie all’esperienza lavorativa con il regista Bellocchio, Crivelli parla del lavoro necessario per la composizione di musica da film. Racconta dell’esperienza vissuta in prima persona durante il terremoto dell’Aquila del 2009 e del pezzo musicale che ha scritto in proposito. Parla del progetto artistico dal titolo “Drammaturgie” realizzato insieme all’artista Jannis Kounellis.
Autore: Claudio Strinati - Marcello Panni
Nella Sala Giacomo Puccini del Circolo del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Lungotevere Thaon de Revel di Roma, Claudio Strinati incontra il compositore Marcello Panni.
Autore: Milena Vukotic - Lucio Gregoretti
Nella Sala Giacomo Puccini del Circolo del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Lungotevere Thaon de Revel di Roma, Milena Vukotic incontra il compositore Lucio Gregoretti.
Pagine: 12456789
Copyright © 2011 Università Telematica Internazionale UNINETTUNO. Tutti i diritti riservati.