www.uninettunouniversity.net   seguici su facebook

Benvenuto su UNINETTUNO.tv la web tv della Universita' Telematica Internazionale UNINETTUNO
Uno strumento libero creato per diffondere cultura e democratizzare l'accesso al sapere
impegno civile61 video trovati
Pagine: 12456
Autore: Pino Buongiorno
Capitolo dedicato al nuovo arco di instabilità Afghanistan e Pakistan, che va ad aggiungersi a quello del Medio Oriente sconvolgendo i precari equilibri geopolitici della zona. Terrorismo e guerre, Pino Buongiorno in questa lezione analizza e argomenta la situazione politica e le evoluzioni del nuovo arco di instabilità.
Autore: Pino Buongiorno
Ultimo capitolo delle lezioni del giornalista Pino Buongiorno, dedicato ai diritti umani e ai valori del XXI Secolo. Sono ricordati contributi importanti come quello del presidente del Brasile Lula da Silva, Tahar Ben Jelloun, Zhang Jie. Buongiorno ricorda la Dichiarazione Universale dei Diritti dell’uomo del 1948, e sottolinea tutto quello che si deve ancora realizzare.
Autore: Pino Buongiorno
Lezione dedicata alla sfida ambientale, il 2009 è l’anno della lotta al cambiamento climatico. Buongiorno parla dei mutamenti climatici e degli obiettivi della conferenza di Copenaghen del 2009. Si parla del problema del riscaldamento globale e delle politiche mondiali per l’ambiente, l’impegno dei paesi per evitare il surriscaldamento globale.
Autore: Principessa Wijdan Al-Hashini Ambasciatrice di Giordania
La Principessa Wijdan Al-Hashini Ambasciatrice di Giordania espone una lezione speciale sull'arte contemporanea araba.
Autore: Giovanni Maria Flick
Giovanni Maria Flick presenta una lezione sul ruolo della figura femminile partendo dall’analisi del primo e del secondo Risorgimento italiano fino ad arrivare ai nostri giorni. 150 anni di storia in cui Giovanni Maria Flick ricorda le grandi battaglie, le faticose conquiste, le lotte per la dignità e per i diritti, sino alle attuali questioni come quella del femminicidio. Conclude con un omaggio a Rita Levi Montalcini.
Autore: Muhammad Yunus
Roma 10 luglio 2014 Palazzo Montecitorio, Lectio Magistralis del Prof. Muhammad Yunus Premio Nobel per la Pace dal titolo: Social Business - Soluzioni Sostenibili alle sfide sociali più pressanti.
Autore: Roberto Saviano
Roberto Saviano ospite del Festival delle Letterature di Roma 2019 ci rende partecipe delle sue riflessioni sulla crisi migratoria che da diversi anni sta interessando l’Europa soffermandosi sulla sofferenza degli uomini attraverso foto che hanno cambiato il nostro sguardo sulla realta’ e ne sono la testimonianza più diretta. Immagini che vanno lette e non solo guardate poichè ritratto della sofferenza che consuma. Immagini che hanno contribuito a risvegliare la coscienza degli uomini: aiutare, aprire le porte per accogliere persone che iniziano viaggi di speranza nell’attesa di poter abbracciare una vita degna di essere chiamata vita. Saviano infine attraverso la lettura di alcuni passi del romanzo “VITA E DESTINO” di Vasilij Grossman ci ricorda quanto la bontà sia una scelta quotidiana e che a volte basta un gesto per cambiare il corso delle cose.
Autore: Pico Della Mirandola
Lettura da "La dignità dell'uomo" (De hominis dignitate, 1486) di Pico della Mirandola introdotta dalla Dottoressa Golino e letta da Fabrizio Milano. Opera principale del filofoso italiano e manifesto più alto dell'Umanesimo, La dignità dell'uomo, traduce il concetto di dignità dell'uomo legata all'immagine di Dio in una sfera di laicità, affermando l'esistenza di un legame tra persona, razionalità e dignità.
Autore: Jean Jacques Rousseu
La Dottoressa Golino introduce alla lettura de "Il contratto sociale" (1762) del filosofo francese Jean Jacques Rousseau. Nell'opera sono racchiusi i principi di libertà ed eguaglianza dai quali scaturì la rivoluzione francese. L'uomo descritto da Rousseau sviluppa le sue potenzialità ed è trasformato dall'aumento dei suoi bisogni, in un uomo libero e consapevole. Segue la lettura di Fabrizio Milano.
Autore: Cesare Beccaria
La Dottoressa Golino introduce all'opera "Dei delitti e delle pene" (1764) di Cesare Beccaria incentrata sull'inutilità della tortura e della pena di morte. Quest'ultima considerata dal Beccaria come una guerra della nazione contro il cittadino è inacettabile in quanto la vita è un bene indisponibile sottratto alla volontà del singolo e dello stato. Segue la lettura di Tommaso Setaro.
Autore: Rudyard Kipling
La Dottoressa Golino introduce la poesia "Se" di Rudyard Kipling, poeta inglese e voce del colonialismo britannico. La poesia dedicata al figlio, scritta nel 1895, indica i precetti che permettono di diventare un uomo, prendendo coscienza di se stessi rimanendo in contatto con gli altri. Segue la lettura di Valentina Bernardini.
Autore: Martin Luther King
La Dottoressa Golino presenta la figura del politico pacifista Martin Luther King, leader dei diritti civili dei neri americani, e il suo celebre discorso tenuto a Washington il 28 agosto 1963 I have a dream. Segue la lettura di Simone Balletti.
Pagine: 12456
Copyright © 2011 Università Telematica Internazionale UNINETTUNO. Tutti i diritti riservati.